+39 3385967032 | +39 3343541219 info@sicuramente-young.eu

formazione

EDUCAZIONE E FORMAZIONE

Educazione e formazione sono utilizzati spesso assieme, ma non sono perfettamente sovrapponibili.  Senza l’educazione non possiamo avere la formazione, ma anche viceversa in un rapporto simbiotico tra i due modi di agire.

L’educazione si codifica in un processo di trasmissione di nozioni, valori etici e formali. Mentre la formazione ricopre un ruolo più operativo, più attinente al tempo necessario per strutturare e consolidare nelle persone, ma anche nelle strutture, dinamiche comportamentali di eccellenza che influenzano anche le dinamiche sociali.

Per questo la formazione ha una grande risonanza nel campo della crescita personale e professionale. Coinvolge i processi comunicativi nell’elaborazione e trasmissione dei contenuti, di pensiero, delle varie attività e comportamenti.

SicuraMente-young conduce un percorso di formazione continua verso, e sui, giovani nelle tematiche della mobilità sicura e sostenibile.

ETSC – EUROPEAN TRANSPORT SAFETY COUNCIL

What it takes to deliver safer cycling and walking in European cities

This online event focussed on the safety of cyclists and pedestrians and look at what is being done in both Brussels and Oslo to protect our most vulnerable road users. | The agenda is available here. | Presentations:
How Safe is Walking and Cycling in the EU – Jenny Carson, ETSC
The work of the European Commission in promoting safe walking and cycling in the EU – Matthew Baldwin, European Commission |
Oslo: On the way to Vision Zero – Ida Kongsrud Head of Traffic Safety , Oslo municipality |
Good Move: Lessons learned so far from the new Brussels Mobility Plan – Stefan Vandenhende, Cabinet of the Brussels Minister for Mobility, Public Works and Road Safety

ACI – EDUCAZIONE SICUREZZA STRADALE

Progetti e idee per una guida responsabile | il ruolo dell’ACI

    Codice della Strada, art. 230 Educazione stradale | Statuto ACI, art. 1 e 4. Costituzione e scopi | www.edustrada.it, la piattaforma nazionale educazione stradale (iniziativa avviata dal MIUR d’intesa con la Polizia Stradale, il Dipartimento di psicologia dell’Università “Sapienza” di Roma, il MIT, la Federazione Ciclistica Italiana, la Federazione Motociclistica Italiana, l’Automobile Club d’Italia e la Fondazione ANIA nell’ambito di un progetto di monitoraggio di tutte le attività di educazione stradale).

Progetti e idee per una guida responsabile | il ruolo dell’ACI

    Codice della Strada, art. 230 Educazione stradale | Statuto ACI, art. 1 e 4. Costituzione e scopi | www.edustrada.it, la piattaforma nazionale educazione stradale (iniziativa avviata dal MIUR d’intesa con la Polizia Stradale, il Dipartimento di psicologia dell’Università “Sapienza” di Roma, il MIT, la Federazione Ciclistica Italiana, la Federazione Motociclistica Italiana, l’Automobile Club d’Italia e la Fondazione ANIA nell’ambito di un progetto di monitoraggio di tutte le attività di educazione stradale).

FEDERAZIONE ITALIANA AMICI DELLA BICICLETTA 

Progetto SICURAMENTE, SICUREZZA in bici 

RICERCA SWG

  • L’uso quotidiano della bicicletta
  • La voglia di bicicletta nel quotidiano
  • Motivi dello scarso utilizzo nel quotidiano

Re.C.I.R.

  • Rete delle Ciclovie di Interesse Regionale
  • Punti di debolezza

Consigli di autoprotezione

Anna rosa stalio – miur già dirigente scolastico

DALL’EDUCAZIONE STRADALE ALLA MOBILITà sicura
UN AMPLIAMENTO NELLA PROSPETTIVA FORMATIVA

La Cultura del Muoversi. Come sulla strada, nei trasporti pubblici, il traffico e la mobilità.

max dorfer – psicologia del traffico

COMPRENSORIO SANITARIO DI BOLZANO
UFFICIO DI PSICOLOGIA VIARIA

  1. Educazione stradale per i bambini in età pediatrica (4 anni)
  2. Tendenza comportamenti a rischio dei giovani
  3. Affaticamento e stanchezza

Trieste Trasporti
Arriva ItaliA – DB cOMPANY

TRIESTE TRASPORTI
UN CASO DI ECCELLENZA

  • Muoversi bene – I numeri del servizio
  • Trieste e il trasporto pubblico locale
  • Customer satisfaction
  • Innovazione tecnologica
  • Il futuro

A CURA DI MAX DORFER

CONTRIBUTI FORMATIVI

Interventi dei relatori e contributi per sviluppare e condividere
il progetto di mobilità sicura e sostenibile

Max
Dorfer

Affaticamento e stanchezza
approfondimenti

Prevalenza degli incidenti stradali
in cui sono coinvolti conducenti affaticati e conseguenze per
la sicurezza stradale.

Max
Dorfer

EDUCATION

30 anni di studi hanno dimostrato che gli appelli ai conducenti a guidare in sicurezza non funziona. Per mezzo secolo i tentativi di educare i conducenti sono stati esclusivamente fatti per aumentare la sicurezza stradale, dopo che gli autoveicoli hanno iniziato a proliferare a partire dal 1900.

J.D.Davey
J.E. Freeman

Deterrenza

L’importanza del migliorare la sicurezza stradale si evince dall’elevato numero di contromisure implementate per ridurre la prevalenza di comportamenti a rischio (controlli, campagne di comunicazione, riabilitazione e educazione, etc…).

QUEENSLAND UNIVERSITY Australia

Deterrenza
migliorare la sicurezza stradale attraverso iniziative basate sulla dissuasione

A cura del Centro per la ricerca sugli incidenti e la sicurezza stradale, Istituto di salute e innovazione biologica, Queensland University of Technology, Australia.

NHTSA – u.s. department

Contromisure che funzionano

Guida alle contromisure di sicurezza stradale, per gli uffici statali di sicurezza autostradale. A cura della National Highway Traffic Safety Administration, Washington D.C. (USA)

Jack
McLean

THE BIG 5

Misure di sicurezza stradale a cura di Jack MLean del Centro per la ricerca sulla sicurezza automobilistica dell’Università di Adelaide, Australia.

ian
Johnston

Strategie di sicurezza stradale

Le soluzioni più proficue a cura di Ian Johnston, Direttore del Centro di Ricerca sugli incidenti dell’Università di Monasch, Melburne – Australia.

Mary
Seehan

Aspetti comportamentali e le norme

“Vision Zero”
diventa parte delle prospettive dell’esperienza dell’utente della strada.

Ron
Christie

Cosa funziona nella sicurezza stradale: prospettive comportamentali

A cura di Ron Christie, psicologo e consulente. Adelaide, Australia.

University of Sydney
AUSTRALIA

Condotta dei conducenti e percezione del rischio

Loro ruolo nel comportamento riguardo i “big three”: eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza, stanchezza.

Stefan
Vandenhende

Good move = SUMP = VISON 2030

From “No Move ” to Good Move
(post COVID) by Stefan Vandenhende, Advisor
to Minister Elke Van den Brandt.
Bruxelles Mobilté
Service Public Regional de Bruxelles.

Ida B.
Kongsrud

Oslo
on the Way to
Vision Zero

Agency
for Urban Environment,
Oslo. Strategic planning and
coordination. Road
Safety Measures. Redesigned
intersection.

A CURA DI LAURA TAMBURINI

CONTRIBUTI ISTITUZIONALI

Segnalazioni e condivisioni
nel progetto di mobilità sicura e sostenibile

Commissione Europea

EUROPE on the move
MOBILITÀ E TRASPORTI | SICUREZZA STRADALE

L’UE collabora strettamente in materia di sicurezza stradale con le autorità dei paesi membri per sviluppare le iniziative nazionali, definire obiettivi e affrontare tutti i fattori che influiscono sugli incidenti (l’infrastruttura, la sicurezza del veicolo, il comportamento del conducente e la risposta di emergenza).
L’Unione europea ha adottato l’approccio basato sull’”obiettivo zero vittime” e un sistema sicuro per evitare che sulle strade europee si verifichino incidenti mortali o gravi.

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

É ON LINE IL LIVE STREAMING “L’EDUCAZIONE STRADALE A SCUOLA”

Anche quest’anno il Ministero dell’Istruzione ha partecipato, con un programma ricco e articolato, alla Fiera annuale “Job&Orienta”.
Particolare successo ha riscosso il Live streaming “L’educazione stradale a scuola” del 26 novembre scorso, con la sessione didattica interattiva sul tema della distrazione e la percezione del rischio sulla strada, a cura della Prof.ssa Giannini, referente scientifico del progetto Edustrada ed esperta in materia di educazione stradale…

“Non si guida semplicemente indicando e dicendo alle persone dove andare. Le guidi andando con loro ed essendo di esempio”

Ken Kesey
“Non cercare la colpa,
cerca il rimedio.”

Henry Ford

“Non dire alle persone
come fare le cose.
Dite loro cosa fare e vi sorprenderanno con il loro ingegno”

Gen. George Patton

10 + 1 =

Contact

info@sicuramente-young.eu
(+39) 3385967032
(+39) 3343541219

Follow

 

Pin It on Pinterest

Share This